ORDINANZA SINDACALE N. 13 DEL 5 MAGGIO 2020 - PARZIALE RETTIFICA DELL’ORDINANZA N. 11 DEL 28/04/2020 FINO AL 17 MAGGIO 2020

Modifica delle limitazioni imposte per l'accesso al cimitero comunale alla luce del DPCM 26 aprile e dell'Ordinanza del Presidente della Regione Veneto n. 46 del 4 maggio

Data:
05 Maggio 2020
Immagine non trovata

IL SINDACO

... omissis...
VISTA l’Ordinanza del Presidente Della Giunta Regionale n. 42 del 24 aprile 2020 “Misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da virus COVID-19. Ulteriori disposizioni” pubblicata sul BUR n. 55 del 24 aprile 2020;
VISTO il DPCM 26 aprile 2020 “Ulteriori disposizioni attuative del decreto-legge 23 febbraio 2020, n. 6, recante misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-19, applicabili sull'intero territorio nazionale.” (GU Serie Generale n.108 del 27-04-2020) con cui all’art. 1 lettera i) si stabilisce che “l'apertura dei luoghi di culto è condizionata all'adozione di misure organizzative tali da evitare assembramenti di persone, tenendo conto delle dimensioni e delle caratteristiche dei luoghi, e tali da garantire ai frequentatori la possibilità di rispettare la distanza tra loro di almeno un metro. Sono sospese le cerimonie civili e religiose; sono consentite le cerimonie funebri con l'esclusiva partecipazione di congiunti e, comunque, fino a un massimo di quindici persone, con funzione da svolgersi preferibilmente all'aperto, indossando protezioni delle vie respiratorie e rispettando rigorosamente la distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro”; 
PRESO ATTO che il DPCM 26 aprile 2020 ha prodotto i suoi effetti dal 03 maggio 2020;
DATO ATTO che con l'emanazione di apposita Ordinanza Sindacale n. 11 del 28/04/2020, quale specifica misura di prevenzione, al fine di evitate assembramenti di persone è stato riaperto al pubblico il cimitero comunale con le seguenti limitazioni:

  • apertura nelle giornate di martedì, mercoledì e giovedì dalle ore 8.00 alle 12.00 fino al 17 maggio;
  • accesso consentito solo con mascherina correttamente indossata e con guanti;
  • obbligo di rispettare il distanziamento sociale
  • vietati assembramenti all’interno del cimitero;
  • potranno accedere al cimitero comunale solo persone residenti nel comune di Polesella in quanto lo spostamento da altri comuni non è autorizzato nel rispetto dei divieti imposti dal DCPM del 11 e 22 marzo e 1 e 10 aprile;
  • in caso di funerali dovranno essere rispettate le vigenti prescrizioni nazionali (dpcm 11/03);

VISTA l’Ordinanza del Presidente Della Giunta Regionale n. 46 del 04 maggio 2020 “Misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da virus COVID-19. Ulteriori disposizioni” pubblicata sul BUR n. 60 del 04 maggio 2020, con cui al punto 22 si specifica che “è consentito l’accesso ai cimiteri nel territorio regionale. Sono consentite le cerimonie funebri con l'esclusiva partecipazione di congiunti e, comunque, fino a un massimo di quindici persone, con funzione da svolgersi preferibilmente all'aperto, indossando protezioni delle vie respiratorie e rispettando rigorosamente la distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro”;
PRESO ATTO che l’ANCI con propria nota esplicativa del 5 maggio ha trasmesso chiarimenti in merito alle disposizioni vigenti dal 4 al 17 maggio 2020 per quanto concerne gli spostamenti all’interno della Regione Veneto, anche in riferimento all’accesso ai cimiteri;
VISTO l’art. 32 della legge 23 dicembre 1978, n. 833, recante “Istituzione del servizio sanitario nazionale”, il quale attribuisce al Sindaco il potere di adottare ordinanze contingibili ed urgenti in materia di igiene e sanità pubblica;

ORDINA

  • LA PARZIALE MODIFICA DELL’ORDINANZA N. 11 DEL 28/04/2020 CON LA RIAPERTURA DEL CIMITERO COMUNALE, NEL RISPETTO DELLE SEGUENTI PRESCRIZIONI:
    • APERTURA DEL CIMITERO COMUNALE NELLE GIORNTATE DI MARTEDÌ, MERCOLEDÌ E GIOVEDÌ DALLE ORE 8.00 ALLE ORE 12.00 FINO AL 17 MAGGIO 2020;
    • ACCESSO CONSENTITO SOLO CON MASCHERINA CORRETTAMENTE INDOSSATA E CON GUANTI;
    • OBBLIGO DI RISPETTARE IL DISTANZIAMENTO SOCIALE;
    • VIETATI ASSEMBRAMENTI ALL’INTERNO DEL CIMITERO;
    • IN CASO DI FUNERALI DOVRANNO ESSERE RISPETTATE LE VIGENTI PRESCRIZIONI NAZIONALI (DPCM 11/03 e DPCM 26/04);
  • L’ACCESSO AL CIMITERO COMUNALE VERRÀ PRESIDIATO, NEI MODI E NEI TEMPI STABILITI DAL COMUNE, DA VOLONTARI O DA PERSONALE DELL’ENTE AL FINE DI VERIFICARE IL RISPETTO DELLA PRESENTE ORDINANZA;
  • RESTANO IN VIGORE LE RESTANTI PRESCRIZIONI CONTENTUTE NELL’ORDINANAZA N. 9 DEL 14 APRILE E N. 11 DEL 28 APRILE FINO AL 17 MAGGIO 2020, OVVERO:
    • il DIVIETO Dl ACCESSO a parchi ed aree verdi pubbliche recintate e non recitante sull'intero territorio comunale;
    • il DIVIETO DI ACCESSO alle piastre sportive polivalenti liberamente accessibili sull'intero territorio comunale;
  • di stabilire che la presente ordinanza resterà in vigore fino al 17 maggio 2020, salvo diversa disposizione.

... omissis...
 

Dalla Residenza Municipale, 5 maggio 2020


IL SINDACO
Dott. Leonardo Raito

 

Ultimo aggiornamento

Martedi 05 Maggio 2020