DENUNCIA OBBLIGATORIA ACQUEVENETE ENTRO 31 GENNAIO 2021

PER TUTTI GLI UTENTI CHE SI APPROVVIGIONANO DA FONTI DIVERSE DEL PUBBLICO ACQUEDOTTO

Data di pubblicazione:
28 Dicembre 2020
DENUNCIA OBBLIGATORIA ACQUEVENETE ENTRO 31 GENNAIO 2021

ENTRO IL 31 GENNAIO 2021 TUTTI GLI UTENTI CHE SI APPROVVIGIONANO DA FONTI DIVERSE DAL PUBBLICO ACQUEDOTTO (ES. POZZI ARTESIANI, CORSI D'ACQUA SUPERFICIALI, INVASI ARTIFICIALI E NATURALI, ECC..) SONO TENUTI A PRESENTARE DENUNCIA DEL VOLUME D'ACQUA PRELEVATO NELL'ANNO 2020.

LA DENUNCIA DEVE ESSERE EFFETTUATA SU APPOSITI MODELLI DISPONIBILI SUL SITO  www.acquevenete.it  O PRESSO:

- IL COMUNE DI RESIDENZA

- ACQUEVENETE SPA SEDE DI ROVIGO - VIALE B. TISI DA GAROFALO N. 11

O DA PRESENTARE TRAMITE INVIO A MEZZO POSTA A:

- ACQUEVENETE SPA VIALE B. TISI DA GAROFOLO N. 11 45100 ROVIGO

- O DIRETTAMENTE PRESSO LO SPORTELLO DI ROVIGO - VIALE B. TISI DA GAROFOLO N. 11

- O AL COMUNE DI RESIDENZA DOVE SI TROVANO ANCHE I MODULI CARTACEI DISPONIBILI PER LA COMPILAZIONE OSCARICABILI DAL SITO DEL COMUNE.

ENTRO IL TERMINE DEL 31 GENNAIO P.V.

IN ALLEGATO I MODULI SCARICABILI IN 3 VERSIONI: 1)  APPROVVIGIONAMENTO IDRICO USO DOMESTICO -2) USO INDUSTRIALE - 3) SCARICO ACQUE NELLA PUBBLICA FOGNATURA SOLO USO INDUSTRIALE.