PRECISAZIONE PER IL MERCATO DEL LUNEDÌ APERTO ALLA VENDITA DI GENERI ALIMENTARI, AGRICOLI E FLOROVIVAISTICI

Disposizioni materia di mercato in base alle vigenti disposizioni per la "zona rossa", Capo V del DPCM 02/03/2021

Data:
13 Marzo 2021
Immagine non trovata

Con Ordinanza del Ministro della Salute del 12 marzo 2021, allo scopo di contrastare e contenere il diffondersi del Virus COVID-19, all'intera Regione Veneto vengono applicate le restrizioni previste dal Capo V del DPCM del 02 marzo 2021 per un periodo di 15 gionri.

Tra le restrizioni previste dal Capo V del DPCM del 02 marzo 2021 all'art. 45 sono previste specifiche limitazioni per i mercati, ovvero che "sono chiusi, indipendentemente dalla tipologia di attivita' svolta, i mercati, salvo le attivita' dirette alla  vendita  di  soli generi alimentari, prodotti agricoli e florovivaistici".

Pertanto, fino al termine delle restrizioni previste dal DPCM 2 marzo per le "zone reosse", il mercato settimanale verrà svolto SOLO per le attività dirette alla vendita di soli generi alimentari, prodotti agricoli e florovivaistici.

Il mercato verrà pertanto svolto in maniera ridotta ed occuperà:

  • Piazza Matteotti a lato del municipio
  • Piazza Matteotti, da civico 45 a civico 383 (si veda immagine)

Per informazioni contattare il numero 329_750_5193


Chiarimento in relazione all'Allegato 23 del DPCM 02/03/2021

Come indicato anche dalla Regione Veneto nelle sue F.A.Q. (link alla pagina, link al documento) le attività dei MERACTI sono vietate salvo che per alimentari, prodotti agricoli e florovivaistici.

Mentre il "Commercio al dettaglio ambulante: fuori dai mercati su area pubblica, ammessa la vendita di prodotti alimentari e bevande; ortofrutticoli; ittici; carne; fiori, piante, bulbi, semi e fertilizzanti; profumi e cosmetici; saponi, detersivi ed altri detergenti; biancheria; confezioni e calzature per bambini e neonati (v. terz’ultimo punto allegato 23 DPCM 2.3.2021)".

Ultimo aggiornamento

Lunedi 15 Marzo 2021