RAITO AL TAVOLO REGIONALE DELLA ZLS

Il meccanismo procede veloce verso l'obiettivo

Data:
08 Giugno 2021
Immagine non trovata

Il sindaco di Polesella Leonardo Raito ha partecipato, nella mattinata di martedì 8 giugno, con i rappresentanti delle associazioni di categoria e sindacali e i sindaci, al tavolo convocato dall’assessore regionale allo sviluppo Economico Roberto Marcato sulla Zona Logistica Semplificata Rafforzata di Porto Marghera e del Polesine, nel corso del quale i tecnici della SRM, società incaricata di redigere il piano e dello IUAV, hanno illustrato i contenuti del piano industriale. Il piano industriale si regge sulla presenza del porto e sulla logistica, rendendo di fatto fondamentale l’apporto, per il Polesine, dell’Interporto di Rovigo, cui il sindaco Raito ha prestato, nel suo intervento, una particolare attenzione:

 

Interporto è infrastruttura strategica cui rivolgere particolare attenzione anche in relazione ai fondi dei patti territoriali che giungeranno dal ministero e dovranno essere gestiti da As2. In questo contesto, l’Interporto e l’elettrificazione e il rafforzamento delle linee ferroviarie di raccordo e di collegamento diventeranno asset fondamentali su cui investire. Comuni e territori dovranno poi farsi trovare pronti alle sfide dell’alleggerimento burocratico e della velocità delle risposte che chiedono le imprese.

 

A tal fine assumerà rilievo anche la quantità di finanziamenti che la Regione del Veneto destinerà, mentre i territori potranno aprire canali di collaborazione anche con istituti bancari e finanziari in grado di supportare le imprese. Infine, si è parlato di un piano di valorizzazione promozionale delle aree, capace di sottolineare i vantaggi di investire in Polesine, garantendo le ricadute calcolabili in decine di migliaia di posti di lavoro. 

 

L’assessore Marcato ha comunicato che il piano sarà trasmesso ai comuni e alle parti sociali per le osservazioni che dovranno essere inviate nel giro di un paio di settimane.  

Ultimo aggiornamento

Martedi 08 Giugno 2021