BOTTI DI CAPODANNO: SE POSSIBILE EVITIAMOLI

L'Amministrazione Comunale invita comunque a un uso moderato e corretto dei materiali pirici

Data di pubblicazione:
29 Dicembre 2021
BOTTI DI CAPODANNO: SE POSSIBILE EVITIAMOLI

Cari Concittadini, come quasi tutti i colleghi sindaci della provincia di Rovigo, a Polesella non emetteremo ordinanza di divieto dei botti di Capodanno. Il motivo è che, pur rispettando a pieno le preoccupazioni per i rischi connessi a un abuso di petardi e il dispiacere per le paure degli animali domestici, cui noi tutti siamo legati, il non avere personale in servizio per far rispettare i divieti, di fatto, rende inefficace qualsiasi disposizione, il cui controllo non può nemmeno essere demandato alle forze dell’ordine, tradizionalmente, per le feste, impegnate in vasti servizi di prevenzione dei rischi connessi al microcrimine. Mi appello pertanto alla vostra sobrietà, a ricercare modi di divertimento che non necessitino l’utilizzo di petardi ed esplodenti o comunque a fare un uso moderato di botti, in piena sicurezza, e nel rispetto della convivenza pacifica. Invito i genitori a prestare attenzione e a mettere in campo tutte le azioni di massima responsabilità, specie nell’utilizzo di materiali pirici con i bambini e i ragazzi o in luoghi da questi frequentati, e a tutti ricordo che il divertimento è una cosa giusta e garantita, ma che ci vuole poco a mettere a repentaglio la propria sicurezza e la propria incolumità fisica. Pertanto, rivolgo l’invito affinché, se possibile, si scelgano alternative all’uso di botti e petardi o almeno che nell’utilizzo dei botti vengano osservate tutte le prescrizioni e le corrette modalità d’uso. Non dimentichiamo che ci si può divertire anche in modo diverso. Un caro augurio di buon capodanno a tutti. 

 

IL SINDACO

Dott. Leonardo Raito

Ultimo aggiornamento

Venerdi 02 Dicembre 2022